Anche Facebook vuole fare la sua parte.

Facebook inserirà in cima al feed delle notizie informazioni sul coronavirus.

Contro la divulgazione di notizie sanitarie fasulle o confusionarie sul COVID-19, Facebook implementerà sul proprio social network un hub che raccoglierà informazioni da fonti valide come il CDC e l’OMS.

Lo metteremo in cima al feed di Facebook di tutti“, ha dichiarato Mark Zuckerberg, CEO di Facebook, in una conferenza stampa annunciandone la funzionalità.

A breve sarà attivo per gli USA ed una parte dell’Europa, implementandone il servizio entro pochi giorni in maniera globale con l’obiettivo di pubblicare notizie le più autorevoli possibili, includendo collegamenti con le autorità sanitarie e curando i post di politici e giornalisti che trattano l’argomento del COVID-19.

Lo stiamo progettando in modo sia adattabile, per ciascun paese“, coordinandosi con i vari governi visto vi sono ordinanze e restrizioni diverse da paese a paese.

virus

Lo stesso Zuckerberg si è preoccupato di “sistemare” anche Whatsapp, sempre di proprietà di Facebook, famigerato focolaio di disinformazione non controllabile, sviluppando il proprio hub di informazioni sul coronavirus .

Scottato da precedenti passi falsi, Facebook per evitare male intenzioni da parte di opportunisti, a riguardo del COVID-19, ha vietato annunci ed inserzioni per la vendita di mascherine per il viso.

Sei d’accordo? Vuoi approfondire l’argomento? Ci fa piacere.

Contattaci per dare risposta alle vostre domande e, perché no, per studiare una strategia di mercato online adatta alla vostra azienda.